Spilimbergo comunità educante

Scuola e territorio, uniti nel nuovo Patto Territoriale, propongono un’offerta che ha già raccolto moltissime adesioni presso le famiglie. Il progetto “Un mosaico di opportunità” ha un sottotitolo eloquente: “un sistema integrato per una Comunità educante“. Chiamarlo “doposcuola” è comodo nel linguaggio comune ma non rende giustizia alla ricchezza della proposta.

Nella giornata di giovedì pomeriggio la scuola offre le proprie aule alle eccellenze della comunità, con laboratori dedicati a mosaico, scienze, fotografia, arti, mestieri e tradizioni. Destinatari gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado, affidati ad educatori, suddivisi in gruppi omogenei da massimo sette persone. Sulla partenza, prevista per fine marzo, incombono le restrizioni delle normative Covid; ma non c’è dubbio che il progetto sia una grande opportunità per portare tante competenze e conoscenze al servizio dell’educazione. Una risposta anche alle tante rinunce che proprio la pandemia ha richiesto a giovani e giovanissimi.

Leave a comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.