W.A.VE. 2018


A partire dal 24 maggio 2018 lo IUAV (Istituto Universitario di Architettura di Venezia) e il Comune di Spilimbergo hanno attivato una Convenzione.

“IUAV e Comune di Spilimbergo riconoscono l’interesse ad attivare forme di collaborazione al fine di sviluppare e promuovere sinergie nell’ambito della didattica e del supporto all’offerta formativa dell’Università di Venezia. Questa azione rientra negli articoli dello statuto dell’Università e negli obiettivi perseguiti dal Comune”.

L’accordo di collaborazione fra Università IUAV e Comune di Spilimbergo ha per oggetto il supporto economico (3000,00 euro) e tecnico da parte del Comune alla realizzazione del “W.A.VE 2018 Italian beauty”, un workshop estivo di progettazione architettonica rivolto agli studenti iscritti ai corsi di studio di primo livello in architettura dello IUAV nell’anno accademico 2017/18.
Il W.A.VE 2018 si svolgerà tra il 25 giugno e il 13 luglio, con mostra finale dal 16 al 20 luglio presso le sedi dello IUAV e coinvolgerà circa 1500 studenti, 26 architetti provenienti da 14 diversi stati che dirigeranno gli atelier di progetto paralleli, che si misureranno con l’obiettivo di raccogliere idee e proposte riguardanti la conservazione e valorizzazione dei centri storici dei piccoli e medi borghi italiani, nel nostro caso del centro storico di Spilimbergo.

IUAV si impegna ad organizzare il workshop selezionando i docenti e affidando loro le aree di progetto, organizzare la mostra finale a Venezia, produrre la pubblicazione dei risultati, organizzare conferenze e dibattiti; si impegna inoltre a garantire al Comune di Spilimbergo adeguata visibilità in ogni fase dei workshop e ad approntare una strategia di comunicazione congiunta tramite rapporti con la stampa, eventi, web, social media e pubblicazioni.

La proprietà dei risultati sarà del Comune di Spilimbergo e dello Iuav, fermo restando il diritto di autore od inventore. Le parti si impegnano a decidere congiuntamente una strategia coerente di pubblicazione dei risultati in modo da massimizzare l’esposizione mediatica e lo sfruttamento dei risultati stessi. Le parti hanno il diritto di pubblicare gli esiti delle attività, informandone l’altro contraente e comunque citando la convenzione nel cui ambito è stata svolta.

L’accordo entra in vigore dalla sua sottoscrizione (la Giunta del 29/05/2018) e ha una durata fino a dicembre 2018. Eventuali modifiche e/o integrazioni si rendessero necessarie saranno concordate per iscritto fra le parti.

fonti:
homepage del W.A.VE. 2018 http://wave2018iuav.com/about/
DELIBERAZIONE N.79 DEL 24/05/2018

Leave a comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.